Bentivegna: “Sarà stagione difficile, dovremo mantenere alta la concentrazione. Obiettivo? La promozione”

Bentivegna: “Sarà stagione difficile, dovremo mantenere alta la concentrazione. Obiettivo? La promozione”

Le parole dell’attaccante rosanero classe ’96 in vista della prossima stagione di serie B.

12 commenti

Questa mattina il raduno del Palermo a Gradisca d’Isonzo in vista del ritiro che inizierà giovedì 13 luglio.

La squadra si è ritrovata dopo un lungo periodo di pausa con alcuni nuovi volti rappresentati da Igor Coronado, Gabriele Rolando e Andrea Ingegneri. Le cessioni sono stante tante e alcune anche importanti, basti pensare alle partenze di Pezzella verso Udine e di Giancarlo Gonzalez a Bologna. Non bisogna dimenticare la decisione del novo staff di non puntare su Alessandro Diamanti e Alessandro Gazzi, il duo ha intenzione di ringiovanire la squadra con la speranza di trattenere anche i talenti usciti dalla Primavera. I principali candidati a restare in rosanero sono senza dubbio Simone Lo Faso – cercato dal Monaco e dal Milan– e Accursio Bentivegna che negli anni non è ancora riuscito a dimostrare tutto il suo talento. Il calciatore di origine saccense proprio dalla sede in cui si è radunata la squadra rosanero ha parlato del suo futuro e dei suoi obiettivi personali.

“Questa sarà senza dubbio una stagione molto difficile per il Palermo perché ci sono tantissime squadre che ambiranno alla promozione diretta. Il nostro obiettivo è quello di raggiungere subito ciò che ci siamo prefissati perché il Palermo merita di stare in serie A. Consigli sulla B? Non posso dare molti consigli perché sono ancora molto giovane, posso solo dire che affronteremo un campionato molto complicato nel quale non dovremo mai abbassare la guardia mantenendo alta la concentrazione”.

Fabio Lupo: “Lo Faso è richiesto dal Monaco. Vogliamo trattenere Nestorovski, Rispoli e Goldaniga”

12 commenti

12 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Francesco Bruno - 5 mesi fa

    Il Palermo nn sale più…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Emanuele Drago - 5 mesi fa

    Il campionato di riferimento.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Stefano Ralli - 5 mesi fa

    Basta! Siete troppo pessimista! Noi dobbiamo ringraziare Zamparini il salvatore. Grazie a lui possiamo andare allo stadio e riposare due ore la testa dalle lamentele della moglie. Noi quest anno andremo in A e se Zamparini lascia non vedremo piû partite a Palermo per 100 anni. Grazie Zamparini saremo sempre tuoi discepoli con L anello al naso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Manlio Cassarà - 5 mesi fa

    Troppo scarso il Palermo per riuscire a salvarsi. Sarà lega Pro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Mario Arena - 5 mesi fa

    Vasquez, Bellotti, Lafferty, Dybala, Hernandez . Trova le differenze

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Pippo Lo Cascio - 5 mesi fa

    Io voglio dire una cosa: attaccare i giocatori in questo modo non lo capisco, perché per quanto possano essere scarsi ( in generale) indossano sempre la maglia del Palermo. Io quando gioca il Palermo guardo solo al Palermo e basta. Ovviamente mi accorgo se la squadra è o non competitiva ; ma i giocatori sono gli ultimi colpevoli . Qua non si può cambiare mira per comodità; bisogna spingere quel disonesto a vendere ( a proposito si sa niente di Cascio?) solo questa è la soluzione. Purtroppo fino a quando il padrone è ” chiddu” non c’è niente da fare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Davide Lazzano - 5 mesi fa

      Cascio ha detto che non si saprà niente fino all’eventuale raggiungimento dell’accordo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. cascio un altra minkiate

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Tony Ca - 5 mesi fa

    Viri I Sbloccariti pure tu… A che dicono che sei una promessa 10 Anni già.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Franco Pa - 5 mesi fa

    Promozione? Ah ah ah

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. ahaaaaaaaaa va cuiccatti finirete ultimi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Antonello Provenzano - 5 mesi fa

      mah… speriamo di no! non lo auguro quanto meno! è probabile che lotteremo nelle ultime posizioni (e speriamo non ci penalizzino se venga fuori che i bilanci sono stati truccati), ma speriamo di non arrivare ultimi

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy