Bentivegna: “È stato un 2014 pieno di emozioni, spero che il nuovo anno sia ancora più emozionante. Buon Natale a tutti”

Bentivegna: “È stato un 2014 pieno di emozioni, spero che il nuovo anno sia ancora più emozionante. Buon Natale a tutti”

Un Torneo di Viareggio da incorniciare, ritiro estivo con la prima squadra in Carinzia e a Storo, esordio in Serie A contro la Sampdoria e continui apprezzamenti per il suo lavoro dal tecnico Beppe.

Commenta per primo!

Un Torneo di Viareggio da incorniciare, ritiro estivo con la prima squadra in Carinzia e a Storo, esordio in Serie A contro la Sampdoria e continui apprezzamenti per il suo lavoro dal tecnico Beppe Iachini. Per Accursio Bentivegna si è trattato di un’annata splendida. A 18 anni, viene considerato uno dei giovani più promettenti del calcio italiano. “È stato un anno pieno di emozioni, spero che il nuovo porti bene a tutti – le parole del fantasista originario di Sciacca sul proprio account Facebook -. Buon Natale e felice anno nuovo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy