Bentivegna: “A maggio contro il Cagliari quasi segnavo mio primo gol in A. Devo dire grazie a Maresca, Vitiello, Goldaniga e Malele”

Bentivegna: “A maggio contro il Cagliari quasi segnavo mio primo gol in A. Devo dire grazie a Maresca, Vitiello, Goldaniga e Malele”

“Dopo l’esordio in Serie A, Iachini mi ha impiegato altre due volte nel corso dello scorso campionato. A maggio contro il Cagliari, nella fattispecie, sono andato vicinissimo a segnare, sarebbe stato.

Commenta per primo!

“Dopo l’esordio in Serie A, Iachini mi ha impiegato altre due volte nel corso dello scorso campionato. A maggio contro il Cagliari, nella fattispecie, sono andato vicinissimo a segnare, sarebbe stato il mio primo goal in A, ma Bkric è stato bravissimo e io un po’ sfortunato”. A raccontarlo Accursio Bentivegna, fantasista di proprietà del Palermo e attualmente in prestito al Como di Carlo Sabatini in Serie B. “Il salto in Prima Squadra per me è stato facile, grazie alle persone che mi sono state più vicino: i miei amici e compagni della Primavera, Edoardo Goldaniga e Cephas Malele – aggiunge il giovane classe ’96 a RedBull.com -. Tra i ‘grandi’, quelli che mi hanno dato più consigli sono stati Roberto Vitiello ed Enzo Maresca. Ma anche gli altri compagni della Prima Squadra sono stati gentili con me e mi hanno agevolato nell’inserimento”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy