BELOTTI:”Io bergamasco, Palermo bella ma sporca”

BELOTTI:”Io bergamasco, Palermo bella ma sporca”

Andrea Belotti ha parlato delle grandi differenze in termini di vivere quotidiano che, da settentrionale trapiantato a Palermo, ha notato in questi primi mesi in Sicilia. “Sicuramente cambia.

Commenta per primo!

Andrea Belotti ha parlato delle grandi differenze in termini di vivere quotidiano che, da settentrionale trapiantato a Palermo, ha notato in questi primi mesi in Sicilia. “Sicuramente cambia tutto totalmente – ha dichiarato a Cus Palermo Magazine, rivista distribuita gratuitamente nelle facoltà dell’Università di Palermo -, anche perché è la prima esperienza che faccio fuori. Lasciare gli amici di sempre, che vedi tutti i giorni, cambiare città e sentirli solo al telefono ti cambia la vita. Il rapporto rimane per sempre, però bisogna capire che prima o poi questo passo bisogna farlo, oggi o quando dovrai lavorare e farti una famiglia. Mi sto trovando benissimo. La città vede quello che sto facendo e mi ha accolto benissimo. Soprattutto vedere il calore dei tifosi e come esultano ad ogni gol ti fa piacere. Rispetto a Bergamo la gente è molto più calorosa, li senti molto di più. Palermo è una bellissima città, purtroppo un po’ sporca, però ha molte cose belle da poter vedere”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy