Belotti: “Calcio italiano, puoi risollevarti se punti di più su noi giovani, come avviene all’estero”

Belotti: “Calcio italiano, puoi risollevarti se punti di più su noi giovani, come avviene all’estero”

Per Andrea Belotti il 2014 è stato un anno da incorniciare: in Serie B il Gallo è arrivato in doppia cifra (10 reti), in Serie A ha trovato – com’è chiaro che sia – un po’.

Commenta per primo!

Per Andrea Belotti il 2014 è stato un anno da incorniciare: in Serie B il Gallo è arrivato in doppia cifra (10 reti), in Serie A ha trovato – com’è chiaro che sia – un po’ più di difficoltà, complice l’exploit del tandem Vazquez-Dybala, ma il vizio del gol non è scomparso. Tre centri fin qui per l’ex Albinoleffe che non ha intenzione di fermarsi. “Negli altri campionati c’è più spettacolo perché si punta di più sui giovani – racconta Belotti intervenuto quest’oggi in conferenza stampa -. Però il campionato italiano rimane uno dei più difficili. Ci vorrà qualche anno per risollevarsi, non è una cosa che accadrà a breve, ma penso che il tutto possa passare attraverso i giovani“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy