Bellusci: “Stadio Barbera sempre nemico particolare, da oggi sarà alleato per i nostri traguardi”

Bellusci: “Stadio Barbera sempre nemico particolare, da oggi sarà alleato per i nostri traguardi”

Le parole del difensore rosanero Giuseppe Bellusci.

Commenta per primo!

Barbera? E’ stato un campo nemico in quel particolare giorno quando sancì la retrocessione con l’Empoli, poi c’è da dire che ogni campo ha qualcosa di particolare“.

Queste le prime parole in rosanero per Giuseppe Bellusci, questo pomeriggio presentato alla stampa dopo aver ufficializzato il legame con il club siciliano fino al 2020. Uno stadio sempre vissuto con timore che da oggi diventerà il terreno dove conquistare la Serie A: “Da oggi non è più un campo nemico ma spero possa essere un alleato per ambire a importanti traguardi. Penso a dare il massimo in campo e voglio dimostrare in questo modo il mio valore, cercherò di dare tutto me stesso“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy