Balogh raccoglie la sfida di Zamparini: “Diventerò il migliore centravanti in Europa? Lavorerò per non deluderti”

Balogh raccoglie la sfida di Zamparini: “Diventerò il migliore centravanti in Europa? Lavorerò per non deluderti”

L’attaccante ungherese arrossisce agli attestati di stima del suo presidente che ieri aveva detto: “E’ il mio gioiello, diventerà il miglior centravanti d’Europa”.

1 Commento

Quando, durante un intervento radiofonico, il conduttore gli ha chiesto quale fosse il prossimo gioiello da mettere in vetrina, Maurizio Zamparini non ha avuto dubbi: “Tra qualche anno sentirete parlare molto di Norbert Balogh, l’ho comprato a gennaio. Diventerà il miglior centravanti d’Europa”.

Il presidente del Palermo non ha avuto tentennamenti pronunciando una frase che fa abbastanza rumore: “Di me viene detto spesso che ho torto e che mi sbaglio, ma la verità è un’altra. Vedrete con Balogh”.

Arrossisce, ma coglie la sfida, Norberto Balogh, che sulla propria pagina ufficiale su Facebook scrive: “Per me è un ulteriore stimolo per fare bene, non voglio deludere il presidente. Lavorerò duramente con questa maglia”.

La profezia del presidente dei siciliani ha fatto presto ad arrivare alle “orecchie” della stampa ungherese, leggermente in difficoltà nel trovare dei giovani promettenti nel proprio calcio. Non appena si sono diffuse le dichiarazioni dell’imprenditore friulano, i principali organi di informazione magiari le hanno fatte rimbalzare.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Saso - 11 mesi fa

    Balogh è forte. Non appena inizierà a giocare con continuità ci renderemo conto di avere davvero un altro campione. Ha le movenze di Pastore (anche perché si somigliano molto fisicamente) anche se, ovviamente, ancora è imparagonabile

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy