Ballardini: “Saputo a metà tempo che il Carpi stava perdendo con la Lazio”

Ballardini: “Saputo a metà tempo che il Carpi stava perdendo con la Lazio”

L’analisi del tecnico rosanero al termine del match pareggiato contro la Fiorentina.

Commenta per primo!

“Contava più il cuore oggi? Siamo stati bravi e umili nella fase difensiva. Il mio Palermo però deve essere più bravo con la palla”.

Soddisfatto, ma consapevole che la sua squadra può fare ancora qualcosa in più. Davide Ballardini analizza così la partita pareggiata contro la Fiorentina. “C’è anche da capire i miei ragazzi che giocavano in casa di una grande squadra, la paura fa molto. Complimenti per l’ordine, nel gioco possiamo fare meglio. Quanto incide il risultato che stava maturando a Modena? Le dirò, io ho saputo del risultato a metà tempo, poi dopo non so – ha aggiunto -. Non bisogna pensare a quello che fanno gli altri, però in questi momenti stai attento un po’ a tutto e vieni un po’ condizionato da tutto. Come ho detto il Palermo è stato molto bravo e umile, ma nel gioco potevamo fare di più e forse questo aspetto della gara di Carpi ci ha un po’ condizionati da questo punto di vista“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy