Ballardini: “Non ho più Cavani, ma questo Palermo è talentuoso. Quando ho visto comparire il numero di Zamparini sul cellulare…”

Ballardini: “Non ho più Cavani, ma questo Palermo è talentuoso. Quando ho visto comparire il numero di Zamparini sul cellulare…”

L’intervista al tecnico rosanero

Commenta per primo!

“Quando ho visto comparire il numero del presidente Zamparini sul cellulare, ho risposto con piacere. Da lì è nata una proposta che ho accettato con entusiasmo. E ora rieccomi a Palermo, sei anni dopo”. Racconta così, Davide Ballardini, l’approccio alla nuova realtà… che poi è anche quella vecchia. “Come ho ritrovato Zamparini? Presente, attivo. Quanto è diversa la squadra di allora da questa? I giocatori sono cambiati tutti, non c’è più quel Cavani che trasformai in centravanti. Questo è un gruppo più giovane, ma possiede talento e prospettiva come l’altro. Abbiamo ragazzi veramente bravi – ha aggiunto a Tuttosport -. E grazie a gente come Sorrentino, Maresca e Gilardino, hanno la possibilità di crescere nel modo giusto. Non è corretto fare nomi“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy