Ballardini: “A Verona ho vinto io, Sorrentino mi ha mancato di rispetto”

Ballardini: “A Verona ho vinto io, Sorrentino mi ha mancato di rispetto”

Ballardini racconta la sua verità

3 commenti

Davide Ballardini non ci sta e replica seccato alla querelle che lo ha visto protagonista contro Stefano Sorrentino al termine della sfida contro l’Hellas. “Nell’intervista dopo la partita di Verona Sorrentino mi ha mancato di rispetto – racconta al Giornale di Sicilia -. Non è vero che non avevo preparato la partita, non è vero che la squadra ha fatto tutto da sola. Il lavoro di un allenatore non dura pochi minuti ma lunghe ore. I cambi li ho fatti io, il modulo l’ho deciso io. Uno lavora tanto e poi si sente dire queste cose. Durante la mia gestione Sorrentino per me non era stato impeccabile in queste sei gare. Quando sabato mattina ho comunicato questo mio dubbio – e ripeto era solo un dubbio – Sorrentino mi ha insultato pesantemente. E c’erano testimoni. Non ci siamo picchiati, ma per me il rapporto umano è finito lì. Chiaro che il giorno dopo non avrebbe giocato. Poi Gerolin mi ha detto che Zamparini avrebbe voluto che giocasse e io per non creare ulteriori tensioni ho acconsentito”,

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. joerosanero - 2 anni fa

    la partita l’ha vinta sorrentino con le sue parate non tu che volevi metterlo in panchina.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Alberto - 2 anni fa

    e meno male che a giocato ai visto che grinta anno giocato per vincere io vorrei sempre giocare cosi 3 punti importanti sono stati presi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. ZAMPAVATTENE!! - 2 anni fa

    BALLARDINI BASTA, E’ INUTILE CHE ORA TE NE ESCI CON STE GIUSTIFICAZIONI
    TUTTA LA SQUADRA HA TESTIMONIATO CONTRO DI TE
    OLTRETUTTO SEI SCARSO FORTE…QUINDI CHI BBOI??

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy