Baccin: “Tutto sul rinnovo di Barreto. Stiamo facendo di tutto per poterlo tenere, ma..”

Baccin: “Tutto sul rinnovo di Barreto. Stiamo facendo di tutto per poterlo tenere, ma..”

“Noi stiamo lavorando per cercare di portare avanti un rapporto con i giocatori più importanti del Palermo, ma è chiaro che deve esserci una volontà pari alla nostra da parte.

Commenta per primo!

“Noi stiamo lavorando per cercare di portare avanti un rapporto con i giocatori più importanti del Palermo, ma è chiaro che deve esserci una volontà pari alla nostra da parte loro. Noi stiamo facendo di tutto e di più per accontentarli e  per andare avanti con la nostra rosa, ma la volontà deve esserci da entrambe le parti. Questo per Barreto, com’è stato prima per Munoz e come sarà per tutti gli altri”. Lo ha detto Dario Baccin, intervenuto ai microfoni di Hercole Stadio. Il responsabile dell’area tecnica del Palermo si è espresso sulla situazione legata al rinnovo del contratto di Edgar Barreto. “Noi stiamo portando avanti delle offerte che sono il massimo possibile per le nostre disponibilità. Se vengono accettate, bene. Se non vengono accettate, ci sono miliardi di altri giocatori e andremo a cercarne altri. Diventa stucchevole parlare tutti i giorni di rinnovi quando ci sono prestazioni così importanti. Barreto per noi è un giocatore fondamentale, è il nostro capitano: lui lo sa benissimo e gli abbiamo fatto una proposta che va oltre le nostre possibilità – ha dichiarato Baccin -. Se il giocatore sarà felice di capire che oltre il nostro tetto non possiamo andare e che lo abbiamo fatto solo per lui, allora saremo contenti. Se il giocatore riterrà opportuno prendere in considerazione altre ipotesi lo farà perché è un professionista in scadenza di contratto, com’è legittimo che sia. Il Palermo però, ed è giusto che la gente lo sappia, ha fatto di tutto e di più per poterlo tenere. Ci auguriamo che possa accettare la nostra proposta nel più breve tempo possibile. Diventa solo un discorso di volere rimanere o meno. Barreto ha dimostrato anche sabato di voler bene al Palermo al 100 per cento correndo per novanta minuti nonostante un acciacco. Noi stravediamo per lui e la sua professionalità non si discute assolutamente. Gli è stata fatta una proposta importantissima per i nostri parametri e ci auguriamo che la possa accettare anche in tempi brevissimi, per rispetto suo e nostro”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy