BACCIN: “MUNOZ? NON HO PERSO LE SPERANZE”

BACCIN: “MUNOZ? NON HO PERSO LE SPERANZE”

Giunti a una ventina di giorni dalla fine del 2014, il futuro di Ezequiel Munoz appare ancora incerto. In diverse occasioni l’entourage dell’argentino (il cui contratto scadrà a giugno 2015,.

Commenta per primo!

Giunti a una ventina di giorni dalla fine del 2014, il futuro di Ezequiel Munoz appare ancora incerto. In diverse occasioni l’entourage dell’argentino (il cui contratto scadrà a giugno 2015, ndr) ha incontrato la società di viale del Fante. Fumata nera. L’accordo sembra lontano.

La redazione di Mediagol.it ha contattato in esclusiva il responsabile dell’area tecnica del club rosanero Dario Baccin a proposito del futuro del centrale.

“Della situazione di Munoz, la cosa più importante è quella che stiamo facendo: cercare in tutti i modi l’intesa col calciatore. E’ quello che vogliamo e non abbiamo assolutamente perso le speranze. E’ la situazione più delicata perché è al quinto anno di contratto e arrivare a trattare il rinnovo a novembre dell’ultimo anno di contratto comporta delle difficoltà enormi, non è semplice – spiega Baccin a Mediagol.it -. Si sta comportando bene, facendo un ottimo campionato. Stiamo trattando giorno e notte sui numeri, spero la conclusione sia positiva. Anche con lui ci siamo dati la scadenza del Natale, in modo da poter prendere in considerazione qualsiasi altra ipotesi in caso di risposta negativa. Ma se dovesse continuare così non è detto nemmeno che debba andare via in caso di mancato rinnovo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy