Asta-Mediagol: “Caso Schelotto? Sto seguendo l’iter a Coverciano, la legge è molto chiara”

Asta-Mediagol: “Caso Schelotto? Sto seguendo l’iter a Coverciano, la legge è molto chiara”

Le parole dell’allenatore Antonino Asta.

Commenta per primo!

Il Palermo al momento andrà avanti con la coppia BosiTedesco. Il primo sarà l’allenatore ufficiale del club siciliano per il resto della stagione dopo l’addio dell’argentino Guillermo Barros Schelotto. A commentare la vicenda che ha provocato l’ennesimo scossone in casa rosanero, è stato l’ex giocatore e attuale allenatore, Antonino Asta, intervenuto in esclusiva ai microfoni di Mediagol.it: “Vicenda Schelotto? Era una cosa preventivabile e il suo addio è stato un’ulteriore conferma di scarsa organizzazione all’interno della società – ha ammesso Asta -. Sto facendo il percorso a Coverciano proprio quest’anno, e purtroppo, l’iter burocratico per ottenere il patentino di allenatore è molto lungo, soprattutto se serve il livello più alto per poter allenare nel massimo campionato. La legge – conclude – è molto chiara e bisogna attenersi al regolamento”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy