Aronica: “Reggina, darò il massimo. Questa è una scelta di cuore e di calcio, spiego perché”

Aronica: “Reggina, darò il massimo. Questa è una scelta di cuore e di calcio, spiego perché”

Adesso è ufficiale. Salvatore Aronica torna alla Reggina, squadra in cui aveva militato dal 2006 al 2008. Contratto biennale per l’ex difensore del Palermo. “Torno a Reggio con amore, sono.

Commenta per primo!

Adesso è ufficiale. Salvatore Aronica torna alla Reggina, squadra in cui aveva militato dal 2006 al 2008. Contratto biennale per l’ex difensore del Palermo. “Torno a Reggio con amore, sono molto affezionato a questa maglia e a questa città, in cui ho deciso di trasferirmi con tutta la famiglia. E’ una scelta di cuore, ma anche di calcio perché la Reggina non può sparire dal professionismo e farò di tutto con il massimo impegno per dare il mio contributo a salvare la squadra – afferma il giocatore classe ’78 a Strettoweb -. Sono contento di essere qui e di ritrovare il mio amico Bruno Cirillo, oltre ad un campione come Emanuele Belardi e a tanti altri ragazzi di cui tutti parlano un gran bene e che aspettano solo di esplodere nel calcio che conta, con la speranza di trascinare nuovamente la Reggina nelle categorie più prestigiose in cui merita di militare. Poi ritrovo il Presidente Foti, con cui ho un rapporto straordinario di stima e rispetto che non è mai venuto meno anche dopo la fine della mia prima esperienza a Reggio.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy