Argento: “Palermo, tua politica paga”

Argento: “Palermo, tua politica paga”

“Da Perinetti ho imparato tanto. Sono daccordo quando parla di dare il giusto impulso al settore giovanile e di un Palermo punto di riferimento. La crisi ci ha fatto capire la necessità di un.

Commenta per primo!

“Da Perinetti ho imparato tanto. Sono daccordo quando parla di dare il giusto impulso al settore giovanile e di un Palermo punto di riferimento. La crisi ci ha fatto capire la necessità di un passo indietro. Esiste un calcio povero, mancano strutture e tecnici specializzati”. Queste le dichiarazioni rilasciate dallex responsabile del settore giovanile del Palermo, Rosario Argento, al Corriere dello Sport. “Il Palermo, che ha fatto bene a Viareggio, sta mettendo in evidenza alcuni giovani presi nella mia gestione, come Pirrello, Monteleone e Bentivegna, da piccole società. Politica che ha sempre pagato – ha spiegato Argento -. Poi con lesterofilia è scattato limpoverimento delle giovanili. Da noi sono transitati Sirigu, Acquah, Rinaudo, Tedesco, Ciaramitaro, Ignoffo, Parisi, Sicignano. La tradizione, partita da Zeman, è continuata anche dopo. Palermo però ha sempre meno impianti. Zamparini vuole costruire un centro sportivo? Grande iniziativa, per un futuro di qualità”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy