Arcoleo: “Vi elenco tutti i vantaggi del Frosinone nel match di domenica. La città vuole salvarsi”

Arcoleo: “Vi elenco tutti i vantaggi del Frosinone nel match di domenica. La città vuole salvarsi”

L’intervista al tecnico che ha allenato per una stagione in Ciociaria.

Commenta per primo!

Un legame indissolubile con Palermo, ma anche un passato da allenatore di quel Frosinone che adesso tenta il colpo-salvezza in una stagione sciagurata per i rosanero.

Ho un buon ricordo. Era il 2002 e il Frosinone giocava in serie C2 – racconta Ignazio Arcoleo a ‘La Repubblica‘ -. Ricordo quell’ambiente come una grande famiglia dove tutti sono vicini alla squadra. Che ambiente attende il Palermo? Un ambiente caldo in uno stadio piccolo nel quale i tifosi fanno sentire la loro presenza. Giocare in casa è certamente un vantaggio, ma quello che più conta è che il Frosinone non ha le stesse pressioni che ha il Palermo. Loro hanno il vantaggio di preparare la sfida in maniera serena. I tifosi sono dalla parte della squadra, non c’è il minimo accenno di contestazione e l’obiettivo da raggiungere è un obiettivo di tutti quanti: della città, della società, della squadra e dei tifosi”.

Frosinone-Palermo: gara dichiarata ad alto rischio dall’Osservatorio manifestazioni sportive, le motivazioni

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy