Arcoleo: “Parole Zamparini? Servono per stimolare la squadra. Novellino subentrato in situazione difficile, il mio pensiero su Vazquez”

Arcoleo: “Parole Zamparini? Servono per stimolare la squadra. Novellino subentrato in situazione difficile, il mio pensiero su Vazquez”

Le parole dell’ex tecnico rosanero.

Commenta per primo!

L’ex tecnico rosanero Ignazio Arcoleo dopo la pesante sconfitta del Palermo arrivata in casa del Chievo, ai microfoni di itasportpress.it, ha commentato le parole del presidente Maurizio Zamparini e l’operato del nuovo tecnico Walter Novellino“Il presidente sa quello che vuole, comunica in questi termini per svegliare la squadra. L’accenno alla assenza di Vazquez, ad esempio, serve per stimolare gli altri calciatori. Tutti devono dare di più contro la Lazio per sopperire all’assenza del Mudo. Novellino? E’ subentrato in una situazione non idilliaca, non è facile per nessuno prendere in mano le redini di una squadra che ha dei problemi. Lui è bravo e deve avere la possibilità e il tempo di organizzarsi. Vazquez? Ha fatto un bel campionato, ma non è stato così fortunato come quello precedente visti i tanti legni che ha preso. Mi auguro che approfitti della squalifica contro la Lazio per ricaricare le batterie, è un valore aggiunto. Ha l’opportunità per recuperare le energie nervose e fisiche in vista del finale di campionato”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy