Apoel Nicosia, Tramezzani esalta Balogh: “È uno dei giocatori più talentuosi che abbia allenato”

Apoel Nicosia, Tramezzani esalta Balogh: “È uno dei giocatori più talentuosi che abbia allenato”

Il tecnico della squadra cipriota ha espresso il suo parere sull’attaccante ungherese Norbert Balogh

Avere la possibilità di giocare per vincere mi ha affascinato subito“.

L’Apoel di Nicosia è campione di Cipro. Artefici di questo successo anche due italiani: l’allenatore Paolo Tramezzani e il ds Domenico Teti. Intervistato da Tuttomercatoweb, il tecnico della squadra cipriota ha poi aggiunto: “L’inizio prima del mio arrivo è stato negativo, ci siamo ripresi piano piano grazie anche alla disponibilità della squadra. Nella mia vita mi hanno detto tante volte ‘ma chi te l’ha fatto fare?’, come quando sono andato in Albania dove abbiamo centrato una qualificazione agli Europei. Mi piacciono le sfide, ripartire da zero. Tentare, provare, è il modo migliore per imparare. Se sto cercando di diventare un bravo allenatore lo devo alle mie esperienze”.

Tramezzani ha poi parlato dei suoi modelli e della voglia di partecipare alla Champions League: “In Italia Gasperini, dai tempi di Crotone. Allenatori stranieri dico Klopp, è geniale. Se rimarrò? A luglio faremo i preliminari di Champions. Il mio pensiero oggi è questo”. Il calciomercato si avvicina e Tramezzani ha già le idee chiare: “Guardiamo tutti i mercati. Il direttore si sta guardando intorno. Giorno 22 avremo la finale di Coppa a cui teniamo molto. Si, il club si sta muovendo. Il 7 luglio dovremo essere pronti. Se resterà anche Balogh? È uno dei giocatori più talentuosi che abbia allenato. Per il futuro vedremo”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy