Angelici, pres. Boca Juniors: “Calleri giocherà in Italia”. Le ultime sul futuro del pallino di Gerolin

Angelici, pres. Boca Juniors: “Calleri giocherà in Italia”. Le ultime sul futuro del pallino di Gerolin

L’attaccante attualmente di proprietà del Boca ha già avviato le pratiche per ottenere il passaporto comunitario, in vista del suo trasferimento ad un club europeo a gennaio.

Commenta per primo!

Niente Chelsea per Jonathan Calleri. L’ex pupillo di Manuel Gerolin – che per l’attaccante del Boca Juniors si era mosso personalmente in estate, raggiungendo l’Argentina e sperando di chiudere l’affare invano – salvo sorprese, non vestirà la maglia dei Blues, club che fino a qualche settimana fa sembrava in pole per prelevarlo a gennaio. A rivelarlo è stato il presidente del Boca, Daniel Angelici, che però non ha svelato l’esatta destinazione del classe ’93. “La cessione di Calleri è definita al 99 per cento – avrebbe annunciato -. Sarà venduto e giocherà in Italia”. Nei giorni scorsi il centravanti degli Xeneizes si trovava proprio in Italia, a Roma per l’esattezza, per completare l’iter burocratico necessario ad ottenere il doppio passaporto.

Palermo e Inter – Come vi abbiamo raccontato, diversi mesi fa lo aveva cercato il Palermo di Maurizio Zamparini. Era lui l’erede perfetto di Paulo Dybala, che da poco aveva firmato con la Juventus. Poi, la richiesta di 12 milioni di euro da parte del club argentino e la scelta del giocatore di restare a giocare al Boca insieme a Carlos Tevez ha fatto saltare tutto. Ma non solo. Sull’attaccante, autore di 15 gol in 37 gare tra campionato e coppe, c’è soprattutto l’Inter di Roberto Mancini. Lo staff di Erick Thohir avrebbe intensificato i contatti sia con il Boca, sia con l’entourage del giocatore. Stando a quanto riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’ – l’ipotesi è che l’Inter possa pensare di acquisire Calleri in sinergia con un altro club italiano già a gennaio, sfruttando la possibilità del prestito per sbaragliare la concorrenza. In questo senso, il Chievo di Luca Campedelli – al momento – sarebbe in vantaggio su altre squadre.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy