Andrea Raggi: “Potevo evitare di andare al Palermo, ma quel contratto mi ha cambiato la vita”

Andrea Raggi: “Potevo evitare di andare al Palermo, ma quel contratto mi ha cambiato la vita”

Tanti colpi di mercato da parte del Palermo targato Maurizio Zamparini, ma anche qualche flop. Tra i giocatori che non hanno trovato fortuna in Sicilia, c’è Andrea Raggi. Il difensore del.

di Mediagol8, @Mediagol

Tanti colpi di mercato da parte del Palermo targato Maurizio Zamparini, ma anche qualche flop. Tra i giocatori che non hanno trovato fortuna in Sicilia, c’è Andrea Raggi. Il difensore del Monaco, prossimo avversario in Champions League della Juventus, è stato intervistato dal Corriere dello Sport. “Senza presunzione dico che sto facendo grandi così qui. Volevo mettermi in mostra in una realtà diversa, sapevo che il progetto era serio e che stavo prendendo la decisione migliore – ha dichiarato l’ex rosanero -. Il mio destino è quello anche di altri colleghi come Cerci, Immobile, Verratti, Sirigu e Pellè. Se magari mi fossi chiamato Ragginho, sarei stato considerato di più in Italia. Ma non ho rimpianti, forse potevo evitare di andare a Palermo da Zamparini, ma quel contratto mi ha cambiato la carriera e la vita. A Torino giocheremo con tranquillità e senza pressione, perché è la Juventus ad essere favorita”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy