Andrea Raggi: “Potevo evitare di andare al Palermo, ma quel contratto mi ha cambiato la vita”

Andrea Raggi: “Potevo evitare di andare al Palermo, ma quel contratto mi ha cambiato la vita”

Tanti colpi di mercato da parte del Palermo targato Maurizio Zamparini, ma anche qualche flop. Tra i giocatori che non hanno trovato fortuna in Sicilia, c’è Andrea Raggi. Il difensore del.

Commenta per primo!

Tanti colpi di mercato da parte del Palermo targato Maurizio Zamparini, ma anche qualche flop. Tra i giocatori che non hanno trovato fortuna in Sicilia, c’è Andrea Raggi. Il difensore del Monaco, prossimo avversario in Champions League della Juventus, è stato intervistato dal Corriere dello Sport. “Senza presunzione dico che sto facendo grandi così qui. Volevo mettermi in mostra in una realtà diversa, sapevo che il progetto era serio e che stavo prendendo la decisione migliore – ha dichiarato l’ex rosanero -. Il mio destino è quello anche di altri colleghi come Cerci, Immobile, Verratti, Sirigu e Pellè. Se magari mi fossi chiamato Ragginho, sarei stato considerato di più in Italia. Ma non ho rimpianti, forse potevo evitare di andare a Palermo da Zamparini, ma quel contratto mi ha cambiato la carriera e la vita. A Torino giocheremo con tranquillità e senza pressione, perché è la Juventus ad essere favorita”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy