Andelkovic: “Gli italiani sono dei maestri a difendere, ecco come possono vincere l’Europeo in Francia”

Andelkovic: “Gli italiani sono dei maestri a difendere, ecco come possono vincere l’Europeo in Francia”

Le parole del difensore sloveno in forza al Palermo a proposito della competizione che prenderà il via tra una decina di giorni.

Commenta per primo!

Undici giorni al via.

Euro 2016 dista meno di due settimane. Ad aprire le danze saranno i padroni di casa della Francia, Nazionale impegnata contro la Romania martedì 10 giugno alle ore 21. Il 13 giugno sarà invece il turno dell’Italia di Antonio Conte che affronterà a Décines-Charpieu il Belgio.

Per Sinisa Andelkovic, calciatore di proprietà del Palermo e in Italia da cinque anni, gli Azzurri hanno importanti chance di arrivare sino in fondo al torneo. “Tutto dipenderà da come partirà la squadra di Conte. A livello di autostima, conterà molto che l’Italia non perda contro il Belgio – ha detto il classe ’86 -. Superato questo scoglio, io credo che quella azzurra sia tra le Nazionali più attrezzate del torneo. In competizioni del genere serve non subire goal e gli italiani sono dei maestri per ciò che concerne la fase difensiva. Per tradizione, la retroguardia azzurra sa come chiudersi e impedire agli avversari di crear gioco. Se Conte capirà come far segnare i suoi attaccanti, allora il gioco sarà fatto”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy