Amelia a Mediagol: “Con il Chelsea in stand by. Futuro? Spiego cosa farò”

Amelia a Mediagol: “Con il Chelsea in stand by. Futuro? Spiego cosa farò”

Le parole a Mediagol.it del portiere classe ’82 reduce dall’esperienza con la maglia dei blues: “Mi sono già arrivate diverse richieste, alcune anche prestigiose”.

Commenta per primo!

34 anni e non sentirli.

Sono giorni, questi, in cui Marco Amelia sta decidendo il meglio per il suo futuro. Non pensa minimamente ad appendere i guantoni al chiodo e sa che può sia dare che trasmettere ancora tanto. Un portiere con un passato ricco di successi che è pronto a sposare il progetto a lui più congeniale. Nell’ultima stagione la chiamata illustre, quella da parte del Chelsea di José Mourinho: ai blues non ha giocato, è vero, ma il suo contributo è risultato essere notevole per la crescita degli altri due estremi difensori in seno all’organico dei londinesi, vale a dire Thibaut Courtois e Asmir Begovic. Un apporto talmente apprezzato dalla società di Abramovich che, nonostante il cambio d’allenatore, il capitolo Chelsea per Amelia non è – allo stato attuale – da ritenere definitivamente chiuso. “La situazione con il Chelsea è ancora in stand-by – racconta il campione del Mondo 2006 a Mediagol.it -. Mi sono già arrivate diverse richieste, alcune anche prestigiose, ma per adesso ho preferito prendermi qualche giorno in più per decidere con calma e a ragion veduta la soluzione migliore”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy