Amedeo Grieco: “De Zerbi-Zamparini?Vi spiego il flop, Roberto è particolare lui deve…”

Amedeo Grieco: “De Zerbi-Zamparini?Vi spiego il flop, Roberto è particolare lui deve…”

Intervistato dalla redazione di Mediagol.it l’attore Amedeo Grieco ha detto la sua sull’amico e tecnico Roberto De Zerbi, ripercorrendo il tormentato rapporto professionale con Maurizio Zamparini.

Commenta per primo!

Una promozione dalla Lega Pro alla Serie B da autentico protagonista, un inizio di stagione difficile per il Foggia di Giovanni Stroppa che sarà la prossima avversaria, del Palermo.

I rosanero faranno visita ai pugliesi al Pino Zaccheria, sabato pomeriggio alle 15, i  rossoneri saranno chiamati ad una prestazione che possa far dimenticare agli occhi dei tifosi le disfatte di Pescara e Avellino, gare terminate sul risultato di 5-1. Chi protagonista è stato sia a Foggia che a Palermo con risultati e fortune in antitesi, è Roberto De Zerbi, lo scorso anno uno dei 5 tecnici avvicendatosi sulla panchina rosanero.

Intervistato dalla redazione di Mediagol.it l’attore comico Amedeo Grieco del duo “Pio e Amedeo” ha parlato dell’amico allenatore, facendo un paragone con l’attuale guida pugliese Giovanni Stroppa:  “Il binomio Zamparini-De Zerbi non è andato per niente bene (ride, ndr). Roberto è particolarissimo e penso sia uno dei tecnici più forti e preparati che esistano. Deve limare alcuni aspetti caratteriali ma è giovanissimo e capirà con queste lezioni, diventerà un grande. Forse il problema è stato il doppio salto dalla Lega Pro alla Serie A, ma anche l’approccio mentale da avere sullo staff e  su chi lavora con lui. E’ un complesso di cose, lui è particolare e capirà”.

“Differenze con Stroppa? Il gioco di De Zerbi è molto più orizzontale, con Stroppa invece si va in verticale per cercare la profondità e l’appoggio dell’attaccante. Con Roberto il gioco si fonda sull’estenuante possesso palla che a volte paga e altre no soprattutto in fase difensiva sulle distrazioni di giocatori che tecnicamente non sono da A. Non buttare mai palla non paga sempre, a Foggia l’abbiamo visto”.

Segui “Action Sport”, la trasmissione radiofonica di Mediagol su Radio Action 101.2 FM. Dal lunedì al venerdì alle 14.00. Clicca qui per maggiori informazioni.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy