Allegri: “Zamparini, io sono una persona educata. Ecco come rispondo al processo mediatico su Dybala”

Allegri: “Zamparini, io sono una persona educata. Ecco come rispondo al processo mediatico su Dybala”

La risposta di Allegri a Zamparini

Commenta per primo!

“Rispondere a Zamparini? Francamente penso solo alla partita di domani, poi io sono una persona molto educata”. Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus, non concede una vera e propria risposta ai giudizi espressi da Maurizio Zamparini nei giorni scorsi. “Visto che c’è stato un processo mediatico nei confronti del sottoscritto, nei confronti di Dybala, allora, Dybala è il giocatore che ha giocato più di tutti nel reparto degli attaccanti. Detto questo, è un ragazzo che ha ottime qualità, è un giocatore che avrà un grande futuro, è un giocatore che l’anno scorso era il leader nel Palermo – ha aggiunto il mister bianconero -. Questo non vuol dire addossargli le stesse responsabilità in una squadra come la Juventus. E chi l’ha fatto, ha sbagliato, perché in questo momento Dybala deve essere un giocatore che dà il suo apporto alla Juventus, con le qualità tecniche, senza avere grosse responsabilità addosso. E vado oltre. Credo di essere, anzi sono, perché lo storico parla chiaramente…. la gestione dei giovani, dai tempi del Milan ad ora. Quindi, altro errore”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy