Allegri: “Non voglio sentire parlare di Dortmund, mia testa solo al Palermo. Qualità migliore dei rosanero…”

Allegri: “Non voglio sentire parlare di Dortmund, mia testa solo al Palermo. Qualità migliore dei rosanero…”

“Servirà una Juve che gioca a calcio, una Juve che ha fatto quello che ha fatto finora”. Presenta così la sfida di domani contro il Palermo, il tecnico della Juventus, Massimiliano.

Commenta per primo!

“Servirà una Juve che gioca a calcio, una Juve che ha fatto quello che ha fatto finora”. Presenta così la sfida di domani contro il Palermo, il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, intervenuto quest’oggi in conferenza stampa. “Bisognerà stare molto attenti, bisognerà fare bene, cercare di evitare gli errori che magari abbiamo commesso nelle partite dove abbiamo preso gol: Firenze, in casa con l’Inter; anche nelle gare in cui non abbiamo preso gol abbiamo commesso magari degli errori tecnici e lì bisogna migliorare. Domani bisognerà essere pronti soprattutto perché loro daranno grande intensità alla partita, questa è la migliore qualità dei rosanero. E poi abbiamo giocato lunedì, sono passati cinque giorni, di stanchezza non ne voglio assolutamente sentir parlare. Come non voglio sentir parlare di Dortmund e della sfida in Champions, perché una squadra, se non è in grado di giocare un partita ogni 4-5 giorni, vuol dire che o si è allenata male o non ha il motore per giocare in un top-club”, conclude.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy