Allegri: “Dybala? Non so se lo convoco. Zamparini è un presidente focoso. E su Morata…”

Allegri: “Dybala? Non so se lo convoco. Zamparini è un presidente focoso. E su Morata…”

Le parole del tecnico bianconero in vista della sfida contro il Palermo.

1 Commento

C’è spazio anche per parlare di Alvaro Morata e Paulo Dybala nel corso della conferenza stampa di Massimiliano Allegri. Il tecnico della Juventus si è espresso in vista della sfida contro il Palermo, in programma domani sera al Barbera. “La Juventus ha quattro giocatori importanti davanti, ha Morata, Mandzukic, Dybala e lo stesso Zaza che in questo momento sta giocando un po’ meno. E con Cuadrado che è tra gli attaccanti e i centrocampisti. Più di due non ne posso far giocare o perlomeno si può giocare anche in tre però a seconda delle caratteristiche dei giocatori, quindi in questo momento è stato fuori due partite Morata ma non succede mica niente – ha dichiarato Allegri -. Morata sta ritrovando la condizione, dopo un inizio a singhiozzi. Le sue capacità sono grandissime, ma al momento Mandzukic ci assicura altre caratteristiche che ci servono. Chiunque giochi l’importante è che la Juventus vinca. Un po di concorrenza fa bene, è sana e alza il livello della concentrazione in tutti. Giocherà? Non lo so, magari non convoco Dybala per evitare polemiche”. Una battuta anche sul presidente del Palermo, Maurizio Zamparini. “Zamparini è un presidente simpatico, fa parte del personaggio. Va saputo ascoltare. Poi è un presidente abbastanza focoso, basta vedere un po’ di allenatori che ha cambiato”.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. ippolito - 1 anno fa

    voglio vedere se non convochi dybala…bugiardone!!! a noi ci faresti un regalo ma quelli della juve ti sbranano!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy