All. Zulte Waregem-Mediagol: “Calcio italiano un altro mondo, Trajkovski lo capirà presto. Ci vorrà un po’ di tempo, ma ha bisogno di giocare”

All. Zulte Waregem-Mediagol: “Calcio italiano un altro mondo, Trajkovski lo capirà presto. Ci vorrà un po’ di tempo, ma ha bisogno di giocare”

“Il passaggio dalla Jupiler League alla Serie A? Non sarà semplice per Aleksandar: dovrà avere pazienza, perché noterà sin da subito come i ritmi di partita saranno.

Commenta per primo!

“Il passaggio dalla Jupiler League alla Serie A? Non sarà semplice per Aleksandar: dovrà avere pazienza, perché noterà sin da subito come i ritmi di partita saranno diversi”. A dirlo è Francky Dury, allenatore dello Zulte Waregem: in un’intervista rilasciata in esclusiva ai microfoni di Mediagol.it, l’ex tecnico di Aleksandar Trajkovski si è espresso sui tempi necessari all’attaccante macedone per adattarsi al calcio nostrano. “La Serie A è un campionato molto competitivo, abbina tattica e fisicità. Ci vuole disciplina e pazienza. Gli servirà un po’ di tempo per ambientarsi. E’ normale, d’altronde – sottolinea Dury a Mediagol.it -. Se avrà modo di giocare con continuità sin dai primi mesi, potrà effettuare il salto di qualità che cambierà la propria carriera. Non dovesse succedere, nessuna preoccupazione. Ha tutti i mezzi e la personalità per emergere nel giro di poco tempo. Non si farà scappare questo importante treno della sua vita“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy