Alesaami: “So già dire ‘compà e ‘figghiò’ in dialetto. Sassuolo? Sarà dura”

Le dichiarazioni dell’esterno norvegese di proprietà del Palermo, intervenuto in un quest and answer organizzato dalla società rosanero.

Commenta per primo!

Intervenuto in un q&a organizzato dalla società, il terzino del Palermo Haitam Aleesami ha ammesso di aver già imparato qualche vocabolo tipico del dialetto siciliano, soffermandosi successivamente sulla sfida al Sassuolo di domenica prossima.

“Imparato qualche parola in dialetto? Solo ‘compà’ e ‘figghiò’ (ride, ndr). Per il resto, in questi primi periodi sto cercando di apprendere tante parole italiane. Sassuolo? La partita di domenica sarà difficile, il Sassuolo è una buona squadra. Dobbiamo essere concentrati per fare bene”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy