Aleesami: “Soddisfatto dell’inizio di stagione, il gruppo mi ha accolto bene. Un grazie speciale a Hiljemark e Quaison”

Il laterale norvegese felice di aver scelto il Palermo e dell’accoglienza riservatagli dai propri compagni.

1 Commento

L’esterno rosanero Haitam Aleesami, intervistato dalla stampa norvegese, ha parlato delle sue prime impressioni sul Palermo e di come è stato accolto dai rosanero. “Sono soddisfatto di come è iniziata la mia avventura al Palermo. Il gruppo mi ha accolto veramente bene e ha fatto sì che mi mettessi a mio agio. In squadra si parla solo italiano, io sto ancora imparando. Fortunatamente ci sono diversi calciatori che conoscono l’inglese e due giocatori scandinavi come me (Hiljemark e Quaison, ndr): è grazie al loro contributo se il mio inserimento viaggia a vele spiegate. Sto apprendendo qualche vocabolo qua e là, penso che tra qualche mese il mio italiano sarà già buono: non prima, anche perché il mio corso di lingua comincerà la prossima settimana”.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Luca Farina - 4 settimane fa

    Buon giocatore.
    Piedi buoni, umiltà e cattive intenzioni

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy