Aleesami: “La Serie A mi esalta. Palermo, se non commettessimo errori difensivi…”

Aleesami: “La Serie A mi esalta. Palermo, se non commettessimo errori difensivi…”

Le dichiarazioni rilasciate dal terzino del Palermo, Haitam Aleesami, direttamente dal ritiro della sua Nazionale: “Se non facciamo errori, gli avversari trovano maggiori difficoltà a segnarci”.

Commenta per primo!

Si è rivelato essere uno dei migliori acquisti dell’estate rosanero.

Haitam Aleesami ha fatto registrare una crescita importante sul piano della personalità, della tecnica e della visione di gioco. Certo, la fase difensiva non sembra essere proprio il suo forte (eufemismo), e almeno tre dei ventitré gol subiti dal Palermo in questo avvio di campionato sembrano avere la sua “firma“.

Intervistato a poche ore dal match contro la Repubblica Ceca (valido per il day-4 della fase a gironi di qualificazione ai prossimi Mondiali), il terzino norvegese ha parlato un po’ di sé. “Io in splendida forma nonostante il momentaccio del Palermo? La Serie A mi esalta, è un ottimo campionato, fisico e al tempo stesso tecnico – sottolinea Aleesami -. Poi, sul piano della tattica, gli italiani sono probabilmente i migliori. Col Palermo dobbiamo imparare a non concedere troppo agli avversari: perché se non facciamo errori in fase difensiva, per loro è più difficile segnare e, di conseguenza, vincere le partite“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy