Aleesami: “I cinque cambi d’allenatore? A Palermo funziona così”

Aleesami: “I cinque cambi d’allenatore? A Palermo funziona così”

Le parole del terzino del Palermo e della nazionale norvegese: “I cambi d’allenatore? Qui funziona così”.

3 commenti

Una stagione dal doppio volto per Haitam Aleesami che aveva cominciato molto bene, dimostrando una condizione atletica nettamente superiore rispetto agli altri, ma poi è andato “spegnendosi” così come il resto della squadra.

Il classe ’91, adesso, è in attesa di scoprire ciò che accadrà in seno al club di viale del Fante, così da comprendere il suo futuro.

Palermo, chi il prossimo allenatore? Ipotesi Reja e Marco Baroni. Zamparini-Baccaglini…

Intanto, dal ritiro della nazionale norvegese, analizza la stagione del Palermo, terminata con la retrocessione in Serie B. “I cinque cambi di allenatore? Ero preparato a questo. A Palermo funziona così, e in generale in Serie A – premette Haitam Aleesami -. Se i risultati non arrivano, ecco il cambio d’allenatore. Ma se me lo chiedete, sì, la responsabilità della retrocessione del Palermo dobbiamo assumercela anche noi calciatori“.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Ernesto La Corte - 6 mesi fa

    A l’esami tutti bocciati fustivu

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Se giochi meglio testa di c….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Antonello Provenzano - 6 mesi fa

    beh… non ha visto i 9 dell’anno scorso (anche se 3 di ritorno)

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy