Alastra: “Non dimenticherò mai il mio esordio in serie A. Ringrazio Sorrentino e tutti i tifosi”

Alastra: “Non dimenticherò mai il mio esordio in serie A. Ringrazio Sorrentino e tutti i tifosi”

Le parole del giovane portiere rosanero, autore di un’ottima prestazione nell’ultima sfida contro il Torino.

Commenta per primo!

Minuto trentasette del primo tempo della sfida tra Palermo e Torino. Un momento che resterà impresso nella mente del giovane portiere di Erice, Fabrizio Alastra. Sorrentino si fa male dopo uno scontro di gioco con il proprio compagno Sinisa Andelkovic e allora è il turno del classe ’97. Il capitano lo incoraggia, le sue gambe tremano al primo rinvio dentro il campo del Renzo Barbera, ma poi acquisisce la sicurezza di un portiere navigato. E’ questo l’esordio da sogno per Alastra, protagonista di interventi miracolosi su alcune iniziative degli uomini di Ventura. Attraverso il suo profilo ‘Instagram’, l’estremo difensore rosanero, ha ricordato con queste parole la sua prima partita in serie A: “14/02/2016 di sicuro non dimenticherò mai questa data,un sogno che si avvera!Ringrazio Stefano Sorrentino per la forza trasmessa prima di entrare in campo. Ringrazio tutti i tifosi del Palermo per il sostegno durante la partita e per tutti i ringraziamenti nel post partita. Forza Palermo“.

12209453_10207603048068561_1513916144_o

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy