Alastra: “Giocare in prima squadra è un onore, crescere con Sorrentino e Colombi motivo di orgoglio”

Alastra: “Giocare in prima squadra è un onore, crescere con Sorrentino e Colombi motivo di orgoglio”

L’estremo difensore Fabrizio Alastra, uno dei giovani rosanero che Iachini ha deciso di mantenere in prima squadra, ai microfoni del sito ufficiale rosanero ha parlato della sua esperienza in prima.

Commenta per primo!

L’estremo difensore Fabrizio Alastra, uno dei giovani rosanero che Iachini ha deciso di mantenere in prima squadra, ai microfoni del sito ufficiale rosanero ha parlato della sua esperienza in prima squadra. “E’ un piacere essere qua, poi ho avuto la fortuna di incontrare anche Sicignano che era il mio preparatore in Primavera. Sicuramente crescerò accanto a Sorrentino e Colombi. Miei obiettivi per questa stagione? Apprendere il più possibile da loro e migliorare dal punto di vista personale”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy