Ai tifosi rimangono solo i giovani rosanero. I Pezzella e i Lo Faso possono dare un senso a questa stagione

Ai tifosi rimangono solo i giovani rosanero. I Pezzella e i Lo Faso possono dare un senso a questa stagione

Il distacco abissale dalla salvezza e il mercato deficitario hanno quasi azzerato le motivazioni dei tifosi. Vedere all’opera i giovani del vivaio rimane una delle ultime ragioni per seguire il Palermo in questo finale di stagione.

3 commenti

Il mercato che avrebbe dovuto cambiare la stagione del Palermo si è chiuso senza nulla di fatto, anzi, se possibile i rosanero sono riusciti nell’impresa di impoverire ulteriormente l’organico cedendo Quaison e Hiljemark.

Diego Lopez è atteso adesso a cercare un vero e proprio miracolo sportivo a cui però non crede più nessuno. In primo luogo sembra non crederci la proprietà che continua a sbandierare la ricchezza di un organico finora capace soltanto di accumulare ben 10 punti di svantaggio dalla salvezza. “E’ stato un ottimo mercato – ha dichiarato Zamparini a stadionews -. Finalmente valorizziamo i nostri giocatori. Ci hanno chiesto Goldaniga, Lo Faso, Pezzella, Embalo: un sacco di richieste, anche dall’estero, ma abbiamo detto di no perché pensiamo di avere una rosa competitiva”. Sulla carta basterebbe arrivare a -3 all’ultima giornata per giocarsi tutto nello scontro diretto contro l’Empoli al Barbera, ma non sembra più uno scenario plausibile visto anche il messaggio di resa che il mercato ha dato all’ambiente. Nel calcio tutto è possibile e lo dimostra il gran risultato conseguito al San Paolo pochi giorni fa, ma ad oggi questo Palermo è moribondo e una sconfitta col Crotone potrebbe chiudere con 3-4 mesi d’anticipo ogni discorso salvezza. In caso di KO casalingo i calabresi andrebbero a +5 (con una partita ancora da recuperare) e con l’Empoli già lontanissimo la ventitreesima giornata diverrebbe una vera e propria pietra tombale per i rosanero. Domenica bisognerà giocare anche e soprattutto per salvaguardare la dignità.

Ai tifosi non resta che aggrapparsi ad un improbabile miracolo e continuare a seguire la squadra in virtù dell’amore per la maglia, seppure svilito da risultati pesantemente negativi. Chissà che questo finale di campionato, che quasi certamente porterà ad una nuova amara retrocessione, non sia l’occasione per vedere all’opera i giovani cresciuti nel vivaio rosanero. Lo Faso e Pezzella si sono spesso dimostrati all’altezza della situazione e potrebbero domani rappresentare l’ossatura su cui costruire la squadra del ritorno nella massima serie. Il terzino ha potuto festeggiare ieri la firma sul nuovo contratto coi rosanero. “Il nuovo legame fra la Società rosanero e il difensore avrà durata fino al 30 giugno 2020” si legge in un comunicato diramato dal club. Un tempo i giovani talenti del Palermo erano la ciliegina sulla torta di una squadra competitiva, oggi rischiano di rappresentare l’unico motivo di interesse di un romanzo dall’esito tristemente scontato.

Mariano Calò

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. felicebonafed_932 - 3 mesi fa

    Concentrarsi sui giovani?
    Beh un ottima idea da girare alla società.
    L’Atalanta insegna ma lo spirito del patron Percassi che preferisce chiacchierare poco e fare tanto e Lo Zampa opinionista onnipresente anche quando non richiesto sembra proporre che nemmeno questa strada sia davvero percorribile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. arany - 3 mesi fa

    articolo condivisibile al 100%, ma purtroppo la cessione di Bentivegna dimostra che sui giovani palermitani la società non è dello stesso avviso
    Se solo si chiamassero LoFasov e Pezzellovic…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. nick - 3 mesi fa

    ai tifosi non rimane proprio nulla,i giovani se fanno bene vengono venduti alla prima occasione non vale la pena manco affezzionarsi..le dichiarazioni post mercato sono allucinanti e offensive dell’intelligenza dei tifosi.
    mi spiace dirlo ma la totale indifferenza è l’unica arma,siamo nelle mani di un affarista che mente senza vergogna dalla vendita ai cinesi con 200 mln al mercato importante di salerno.
    anzichè rinforzare la squadra ha fatto ancora cassa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy