Aguirregaray: “Voglio tornare in Italia e avere la mia rivincita. Vazquez top, suo exploit non mi ha stupito”

Aguirregaray: “Voglio tornare in Italia e avere la mia rivincita. Vazquez top, suo exploit non mi ha stupito”

Arrivato in Sicilia nell’estate del 2011, Matias Aguirregaray ha avuto a Palermo poco spazio e non troppe occasioni per mettere in mostra le proprie doti. Intervenuto ai microfoni di.

Commenta per primo!

Arrivato in Sicilia nell’estate del 2011, Matias Aguirregaray ha avuto a Palermo poco spazio e non troppe occasioni per mettere in mostra le proprie doti. Intervenuto ai microfoni di Calciomercato.it, lo stesso esterno è tornato a parlare del calcio italiano e dell’ex compagno di squadra, Franco Vazquez. “L’Italia non l’ho dimenticata? Effettivamente è cosi. Ho tanta voglia di poter tornare nel campionato italiano e dimostrare che posso confrontarmi con successo con questo tipo di calcio – ha dichiarato Aguirregaray -. Vorrei poter avere la mia rivincita e lavoro duro giorno dopo giorno per farmi trovare pronto e sfruttare una eventuale opportunità. Come ha fatto Vazquez al Palermo? Esatto e non mi ha sorpreso che il risultato finale sia stato questo. Franco oltre alle qualità tecniche ha anche quelle umane, un ragazzo che vive per il calcio e conosce alla perfezione le regole di vita. La sua classe in allenamento era sotto gli occhi di tutti e non avevo dubbi che prima o poi sarebbe esploso”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy