Aglietti, ex all. Brugman: “Lo vedo bene con Franco Vazquez. Ballardini, ecco mio consiglio per te”

Aglietti, ex all. Brugman: “Lo vedo bene con Franco Vazquez. Ballardini, ecco mio consiglio per te”

6 commenti

La prestazione offerta da Gaston Brugman contro la Lazio e il suo nuovo ruolo potrebbero far cambiare definitivamente le gerarchie nel reparto offensivo del Palermo. L’uruguaiano si candida ad essere uno dei principali uomini di Davide Ballardini. Intervistato dal ‘Giornale di Sicilia’ – l’ex tecnico dell’uruguaiano ai tempi dell’Empoli, Alfredo Aglietti, si è espresso a proposito. “Lo vedo bene con Vazquez, l’importante è che non si pestino i piedi. Il modulo ideale sarebbe il 4-3-2-1, con loro due sulla trequarti dietro a Gilardino. Così aumenterebbero la tecnica e le idee del Palermo. Brugman è un ragazzo intelligente, ha un grande senso tattico”, le sue parole.

6 commenti

6 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. shoes - 1 anno fa

    ho visto la partita di Brugmann e in tutta sincerità questo è il Brugmann della serie B che ha peccato nella finale play off con il Bologna
    contro la lazio ha commesso inutili falli a centrocampo rischiando di compromettere la partita contro una lazio avulsa e completamente disorientata in alcuni tratti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. piazzeus - 1 anno fa

      Io la penso come te. Anche contro l’Empoli ho avuto la stessa impressione, bene quando fa girare palla ma in difficoltà nella fase difensiva e nei contrasti (se non ricordo male venne ammonito e poi sostituito prima che venisse espulso).
      Con la Lazio la stessa cosa, ogni volta che andava in contrasto commetteva fallo, soprattutto nel primo tempo. Le qualità tecniche ci sono e credo possa migliorare molto, ma per il momento preferisco Quaison o Trajkovski.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. joerosanero - 1 anno fa

      secondo me ti stai confondendo con i hijliemark che la partita l’ha compromessa per davvero.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. piazzeus - 1 anno fa

        Ma che c’entra? L’errore di Hiljemark fa passare in secondo piano le partite sottotono degli altri?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. PAwarrior - 1 anno fa

      sinceramene la tua critica non ha molto senso, non è stato nemmeno ammonito.
      vero è che ha fatto 5 falli(+ di tutti gli altri) ma ha recuperato anche 4 palle e soprattutto ha contribuito ad alzare il pressing e far girare la palla più velocemente cosa che ci serviva e anche parecchio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. piazzeus - 1 anno fa

        Non è stato ammonito, ma mica ho detto che ha fatto falli brutti? Dico che quando va in contrasto molto spesso fa fallo, e spesso anche ingenuamente.
        Deve assolutamente migliorare in questo fondamentale, posto che anche con la palla tra i piedi non ha creato moltissimo. In teoria abbiamo più palleggiatori in campo con Ballardini ma si sbaglia sempre l’ultimo passaggio.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy