AG.SORRENTINO:”Lui e Samir,situazione particolare”

AG.SORRENTINO:”Lui e Samir,situazione particolare”

“Quando Sorrentino era fuori per infortunio e Ujkani si metteva in luce in campionato, Sorrentino ha chiesto di chiarire le gerarchie? Io ho giocato con Sorrentino per tre anni nel Torino, e con.

Commenta per primo!

“Quando Sorrentino era fuori per infortunio e Ujkani si metteva in luce in campionato, Sorrentino ha chiesto di chiarire le gerarchie? Io ho giocato con Sorrentino per tre anni nel Torino, e con Ujkani sempre per tre stagioni al Novara. Sono agente di Ujkani, e Stefano poi fa parte del gruppo per il quale lavoro: certo, la situazione è particolare, non imbarazzante, soprattutto perché loro due sono ragazzi intelligenti e professionali. Sarebbe stata una situazione difficile da gestire se uno dei due si fosse comportato in maniera scorretta o avesse pensato esclusivamente ai propri interessi”. Sono le dichiarazioni rilasciate in esclusiva ai microfoni di Mediagol.it da Alberto Maria Fontana: l’agente Fifa che cura gli interessi di Ujkani e Sorrentino ha delineato il carattere professionale dei suoi assistiti. “Fortunatamente l’idea di tutti e due era quella di ritornare in Serie A: uno ha giocato di più, l’altro ha giocato un po’ di meno. In carriera io sono stato diverse volte il secondo portiere di una squadra e posso confermare che quando si vince, tutti ne beneficiano, sia chi gioca di più che chi gioca di meno. Tutti hanno il loro tornaconto alla fine”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy