AG. SORRENTINO:”NON RINUNCIARE A PERINETTI”

AG. SORRENTINO:”NON RINUNCIARE A PERINETTI”

Intervistato in esclusiva dalla redazione di Mediagol.it, l’agente Alberto Maria Fontana che cura gli interessi dei portieri Sorrentino e Ujkani, si è espresso anche sulla situazione di.

Commenta per primo!

Intervistato in esclusiva dalla redazione di Mediagol.it, l’agente Alberto Maria Fontana che cura gli interessi dei portieri Sorrentino e Ujkani, si è espresso anche sulla situazione di Giorgio Perinetti, direttore dell’area tecnica del Palermo che sembra essere in procinto di lasciare la dirigenza rosa. “Ovviamente io faccio l’agente e non lavoro all’interno del club dove ci sono dinamiche che solo Zamparini potrà decidere. E’ un dato di fatto che Perinetti è un po’ una cambiale, perché non sbaglia un colpo. Credo che prima di farsi sfuggire un dirigente di questo calibro ci si debba pensare molto. Detto questo, Zamparini in questi anni ha investito tanto non solo dal punto economico, ma di risorse e credo che farà la scelta migliore. Io mi auguro per la stima che ho per il direttore che possa proseguire il suo percorso a Palermo, anche perché quando si parla di Palermo gli si illuminano gli occhi, quindi credo che la sua voglia di rimanere a Palermo vada oltre l’aspetto lavorativo. Io l’ho avuto come direttore al Palermo nel 2001-02, e ho notato questo“.

Sempre in giro per visionare nuovi giocatori. Quale giovane può essere consigliato al Palermo?
“E’ vero, mi piace girare per vedere giovani talenti, anche perché questo è un lavoro che non si può svolgere dietro una scrivania. Devo dire che il Palermo si muove molto bene a livello di scouting. Le poche volte in cui ho parlato di qualche giovane con il direttore, lui era arrivato prima. Fa piacere perché significa che le mie segnalazioni sono buone“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy