Ag. Pomini a Mediagol: “Parlato con Zamparini? Decisivi Tedino e Lupo”

Ag. Pomini a Mediagol: “Parlato con Zamparini? Decisivi Tedino e Lupo”

Pomini ha sciolto le riserve: sarà lui la chioccia di Josip Posavec. L’intervista al suo agente, Danilo Caravello.

13 commenti

“La trattativa è stata intensa ed articolata ma caratterizzata dalla voglia reciproca di condurla felicemente al termine”.

Lo ha detto Danilo Caravello, intervistato in esclusiva ai microfoni di Mediagol.it. Il noto operatore di mercato, agente di Alberto Pomini, si è espresso sulla trattativa che porterà l’esperto estremo difensore classe ’81 a vestire la maglia rosanero.

Calciomercato Palermo: Pomini ha dato l’ok, a breve in città. Firmerà un biennale

“Non abbiamo mai direttamente interloquito con il patron Zamparini, gli unici nostri referenti nell’operazione sono stati Fabio Lupo ed il mister Bruno Tedino con il quale ho avuto anche il piacere di parlare personalmente. Il Sassuolo quest’anno ha fatto delle scelte diverse per quanto concerne i tre portieri in organico privilegiando la prospettiva anagrafica unitamente al valore tecnico – ha dichiarato Caravello -. I rapporti con la dirigenza neroverde, però, sono e restano comunque ottimi; dopo una militanza così lunga non potrebbe essere diversamente ed Alberto non avrebbe mai costituito un elemento di esubero o un problema, qualunque fosse stata la sua scelta. Non c’è stato alcun ostruzionismo quando si è prospettata questa opportunità. Pomini aveva altre offerte: la Serie A con il Verona, più un paio di club importanti di B oltre il Palermo. Ma la caparbietà e la voglia trasmesse da Lupo e Tedino hanno fatto la differenza e la prospettiva di riportare un club glorioso come il Palermo in Serie A ha fatto sì che Alberto non avesse dubbi a sposare la causa rosanero”.

13 commenti

13 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Giuseppe Patrizio - 3 settimane fa

    Attenzione, un vecchio che farà da secondo a Posavec

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Riccardo Rosanero - 3 settimane fa

    Sì giacomo l’anno della promozione in A del Sassuolo poi solo panchina ke schifo cascio ma runni si? ??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Michele Bondì - 3 settimane fa

    Dopo e andato all AMAT

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Giacomo Spatola - 3 settimane fa

    Ma scusate ma sto pomini è mai stato titolare da qualche parte?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giuseppe Patrizio - 3 settimane fa

      Se, nnei casi popolari

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Giovanni Micale - 3 settimane fa

    Chi sostituirà la curva nord per tutto il campionato!!!! La curva sud sosterrà il Palermo per tutto il campionato!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Paolo Accardi - 3 settimane fa

    Scusate, ma questo deve passare una stagione in panchina a 36 anni in b per guardare un fenomeno come posavec… via siamo seri… È vero che prende soldi, ma insomma la dignità non si compra…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Cosimo Mascari - 3 settimane fa

    Scusate una domanda come fini con Cascio quando l’incontro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. nick - 3 settimane fa

      cascio mi sa di mossa dello sparapalle friulano per far dimenticare baccaglini..lo avrà chiamato lui..
      doveva essere in ritiro

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Michele Sardina - 3 settimane fa

    DOPO DIAMANTI E IN ARRIVO UN ALTRO PENSIONATO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Sergio Granà - 3 settimane fa

    Trattativa lunga e laboriosa per il sig Pomini

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Fabio Tindaro Fioravante - 3 settimane fa

      Vabbè per un portiere vanno bene

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Sergio Granà - 3 settimane fa

      Meglio Rosati o Rafael, meno arruginiti di sicuro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy