Ag. Makienok: “Simon ritornerà a Palermo? È una possibilità”

Ag. Makienok: “Simon ritornerà a Palermo? È una possibilità”

Simon Makienok è tuttora di proprietà del Palermo, l’agente del danese non esclude un ritorno del classe ’90 in Sicilia: “È una possibilità”.

21 commenti

Due stagioni ricche di alti e bassi. Prima al Charlton, poi al Preston. Sempre in prestito, perché il suo cartellino è di proprietà del Palermo dall’agosto del 2014 (quando firmò un contratto quadriennale, fino a giugno del 2018, ndr).

Oggi Simon Makienok ha ventisei anni (il 21 novembre 2017 ne compirà 27) ed è in attesa di conoscere il proprio futuro. Al Preston, specialmente negli ultimi mesi, ha conosciuto più panchina che campo e l’ultimo gol siglato (dei sei totali messi a segno in stagione) risale al 17 dicembre 2016. Dati che fanno ben comprendere il reale stato di forma del danese alto poco più di due metri. Rendimento, quello di Makienok, che non sembra aver convinto il Preston a riconfermarlo, anche in virtù di un’annata calcistica non andata proprio bene: il club del Lancashire non è andato oltre l’undicesimo posto nella classifica della Championship inglese, non riuscendo perciò a qualificarsi ai Play-off per il sogno Premier League.

L’ipotesi più probabile, adesso, è che il centravanti scandinavo torni alla base (in Sicilia) per poi discutere la sua posizione. Il suo agente e procuratore, Michael Stensgaard, fa il punto della situazione: “La cosa certa è che la sua stagione sarebbe potuta essere migliore di come in realtà è stata, specialmente negli ultimi sei mesi – ha premesso Stensgaard ai microfoni di Bold -. Ha scaldato la panchina, in virtù di scelte tecniche diverse da parte dell’allenatore. Sono sicuro che avrebbe meritato un maggiore minutaggio. Il suo futuro? Il tempo ci dirà cosa accadrà. Ora Simon si godrà le vacanze e, durante questo periodo, valuteremo il da farsi e le possibilità che avremo a portata di mano. Nessuna fretta, dobbiamo trovare la soluzione giusta per lui”. Una soluzione che potrebbe essere Palermo? “È una possibilità – risponde l’agente di Makienok -. Coi rosanero ha ancora un anno di contratto e siamo in continuo dialogo con la società”.

Palermo in Serie B: un danno da 40 milioni di euro

21 commenti

21 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Emanuele Drago - 2 mesi fa

    Ma chi è……nok?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Daniele Fuxa - 2 mesi fa

    Per favore no

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Toni Mabbut - 2 mesi fa

    ma gioca ancora? sapevo facesse l’autista a Farias.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Giuseppe Rampollo - 2 mesi fa

    MAANKENOK

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Valerio Anastasio - 2 mesi fa

    Ha giocato 80 minuti a Palermo, due anni in Championship inchiodato in panchina, prima al Charlton retrocesso e poi al Preston arrivato oltre il 14imo posto, forse non ha segnato più di 6 gol in due anni e devo leggere “a me piace”…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Manfredi Novara - 2 mesi fa

      A me sembra il giocatore ideale per il progetto…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Valerio Anastasio - 2 mesi fa

      Ah, vero…il progetto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Giovanni Caminita - 2 mesi fa

    Ma è ancora di proprietà del Palermo ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Giuseppe Ajosa - 2 mesi fa

    Preferisco Cecconi e Campilongo in Difesa Biffi…….sa come ci deve finire con il crasting

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Melo Adornetto - 2 mesi fa

    Vogliamo Lafferty

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Marco Cacciatore - 2 mesi fa

    Dario Sapienza ah

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Dario Sapienza - 2 mesi fa

      Sicuramente meglio di sallai e balogh.. Io gli darei una chance

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Marco Cacciatore - 2 mesi fa

      Questo sicuramente! Ma non è di certo l’attaccante da promozione

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Dario Sapienza - 2 mesi fa

      Invece sarà lui xD

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Vincenzo Pirrotta - 2 mesi fa

    Noooo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Tony Ca - 2 mesi fa

    Pazzini e Nestor e torniamo in A

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Enzo Alduina - 2 mesi fa

    Speriamo sia migliorato…..serve cattiveria sotto porta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Piazza Pietro - 2 mesi fa

    A me piace onestamente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Rosario Houdini Cerro - 2 mesi fa

    Per la serie B potrebbe andare bene

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Antonello Provenzano - 2 mesi fa

      come riserva a La Gumina …

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Rosario Houdini Cerro - 2 mesi fa

      Sono due giocatori diversi, una prima punta alta forte di testa non c’è attualmente in organico.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy