Ag. Defrel-Mediagol: “Il Palermo lo voleva, non so cosa sia successo in seguito. Gregoire era felice di indossare la maglia rosa”

Ag. Defrel-Mediagol: “Il Palermo lo voleva, non so cosa sia successo in seguito. Gregoire era felice di indossare la maglia rosa”

Una stagione che gli ha permesso di suscitare l’interesse di diversi club. Gregoire Defrel prepara le valigie: il prossimo campionato non lo disputerà con la maglia del Cesena, ma con quella.

Commenta per primo!

Una stagione che gli ha permesso di suscitare l’interesse di diversi club. Gregoire Defrel prepara le valigie: il prossimo campionato non lo disputerà con la maglia del Cesena, ma con quella di una squadra di Serie A. Alla porta Milan e Fiorentina, su tutte. C’era anche il Palermo, che però, in un secondo momento, ha preferito virare su altri obiettivi, guardando in particolar modo in Sud-America. “Sì, sapevo che vi era questo interessamento dei rosanero – spiega l’agente del calciatore, Giampiero Pocetta, intervistato in esclusiva ai microfoni di Mediagol.it -. Presidente e dirigenza avevano fatto capire che poteva rientrare nei loro obiettivi. Poi non so cosa sia successo. Preciso che io non ho mai parlato con nessuno del Palermo, sapevo che ci fosse questo interesse da parte loro. Interesse scemato nell’ultimo mese. E’ ovvio che ognuno fa le proprie valutazioni. Gregoire è attenzionato da moltissimi club in Italia e anche all’estero, non rimarrà a Cesena. Vediamo che succede, stiamo aspettando questa benedetta asta del Parma per capire a chi andrà la proprietà definitiva del cartellino del giocatore. La destinazione rosanero sarebbe piaciuta al ragazzo? Assoultamente sì. Come si fa a non essere felici di poter vestire la maglia del Palermo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy