Ag. Chochev: “Ivaylo dispiaciuto per aver giocato poco. Voleva la consacrazione”

Ag. Chochev: “Ivaylo dispiaciuto per aver giocato poco. Voleva la consacrazione”

Le parole dell’agente del centrocampista rosanero, Chochev.

14 commenti

Chochev è dispiaciuto di aver giocato poco nell’ultima stagione“.

Queste le parole del procuratore del centrocampista rosanero, Ivaylo Chochev. Intervenuto ai microfoni di Rgs, l’agente del giocatore bulgaro, Petio Kostadinov, ha espresso un parere sull’annata no del suo assistito: “Ivaylo ha giocato molto di meno nella sua seconda stagione con il Palermo. E’ molto dispiaciuto per questo, voleva la consacrazione dopo un anno fantastico trascorso a duettare anche con Dybala – ha dichiarato Kostadinov -. Chochev non è un ragazzo emotivo, non si fa condizionare e rimane concentrato in vista del prossimo campionato“.

14 commenti

14 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Giuseppe Di Salvo - 5 mesi fa

    È stato consacrato ” niagghia ”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Salvatore Di Salvo - 5 mesi fa

    si vuoi a consacraziuone vatinni a chiesa no parrino

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Chi é chiesa????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Pietro Lapi - 5 mesi fa

    Di nuovo questo in campo il prox anno???!!! Ma ci prendono x il culo?????? Meglio Costantino dalla primavera. …….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Alessio Vitellaro - 5 mesi fa

    Se se ne va facciamo una pizzata tutti insieme?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Massimo Montelione - 5 mesi fa

    Ha giocato poco??!! Ha giocato anche troppo! !!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Dino Ceraulo - 5 mesi fa

    Acqua davanti e venti darrerri

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Emanuele Giglio - 5 mesi fa

    Vada altrove. ….ci tengo alla sua felicità. …..vai vai vai

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Giuseppe Ogliormino - 5 mesi fa

    Rimarra sempre un calciatore mediocre, manca di cattiveria agonistica e non “ha gamba”…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Umberto Pileri - 5 mesi fa

    Perché? Si voleva fare prete? Per me era meglio che farsi calciatore senza dignità…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Davide Giordano - 5 mesi fa

    Più che una consacrazione ci vulissi na biniriziuani

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Massimiliano Di Cara - 5 mesi fa

    Io sono dispiaciuto anche quando giocava poco.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Danilo Romeo - 5 mesi fa

    più che altro il miracolo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Alessandro Porretto - 5 mesi fa

    Più che altro la benedizione

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy