AG.BELOTTI: “Andrea no triste. Stanco perché…”

AG.BELOTTI: “Andrea no triste. Stanco perché…”

“Di recente Andrea ha riposato pochissimo e magari non è semplice alla sua età, specie a livello mentale, gestire tanti impegni ravvicinati. Le soste di campionato sono coincise con le.

Commenta per primo!

“Di recente Andrea ha riposato pochissimo e magari non è semplice alla sua età, specie a livello mentale, gestire tanti impegni ravvicinati. Le soste di campionato sono coincise con le partite dell’Under 21”. Spiega così il momento non proprio positivo vissuto da Andrea Belotti, il suo agente, Sergio Lancini. “Comunque, non è triste né abbattuto e pensa sempre al bene della squadra – continua il procuratore del ‘gallo‘ attraverso le colonne del ‘Giornale di Sicilia’ -. Dopo la vittoria di San Siro era felice per il risultato e per avere giocato anche solo una decina di minuti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy