Ag. Andelkovic: “A Modena la sua svolta”

Ag. Andelkovic: “A Modena la sua svolta”

“In estate avevo parlato con il ragazzo e avevo percepito quanto gli bruciassero quei sei mesi passati in rosanero al suo approdo in Italia, quando era stato bersagliato dalle critiche e considerato.

Commenta per primo!

“In estate avevo parlato con il ragazzo e avevo percepito quanto gli bruciassero quei sei mesi passati in rosanero al suo approdo in Italia, quando era stato bersagliato dalle critiche e considerato inadatto alla serie A”. E’ il racconto fornito dall’agente di Sinisa Andelkovic, Amir Ruznic. “La stagione in prestito al Modena ha segnato la svolta, garantendogli un certo tipo di crescita grazie agli insegnamenti di Novellino – ha aggiunto il procuratore del difensore del Palermo -. Opera completata dal grande lavoro di Iachini, per una conferma meritata da parte di un ragazzo che ha nell’umiltà e nell’applicazione doti indiscusse”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy