Affare Dybala, Mascardi attacca Zamparini: “Stranamente il presidente del Palermo non mi ha ancora pagato. La Fifa…”

Affare Dybala, Mascardi attacca Zamparini: “Stranamente il presidente del Palermo non mi ha ancora pagato. La Fifa…”

Pochi istanti fa Paulo Dybala è divenuto ufficialmente un giocatore della Juventus. 32 milioni di euro (più 8 legati al raggiungimento di obiettivi prefissati) il costo dell’operazione..

Commenta per primo!

Pochi istanti fa Paulo Dybala è divenuto ufficialmente un giocatore della Juventus. 32 milioni di euro (più 8 legati al raggiungimento di obiettivi prefissati) il costo dell’operazione. Obiettivo raggiunto da Maurizio Zamparini che, però, non ha definitivamente allontanato quelle grane legate al cartellino del giocatore. Questo, infatti, il messaggio di Gustavo Mascardi, primo procuratore di Dybala, sul proprio account Facebook.

“Questa notte il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, ha saldato il debito che aveva con la famiglia di Paulo Dybala e oggi l’argentino è divenuto a tutti gli effetti un giocatore della Juventus. Spero che un giorno il presidente dei rosanero ritiri tutte le bugie e le calunnie proferite sul mio conto. E spero anche che alla fine paghi il trasferimento, perché stranamente, ha venduto il cartellino del giocatore, ma ancora non ha pagato il primo trasferimento. Un’ulteriore corruzione che deve sparire dal calcio. Speriamo che l’aria fresca dei nuovi dirigenti della FIFA ordini queste sciocchezze. Perché competere avendo top player senza pagarli, è un vantaggio sportivo inammissibile. L’ultimo campionato italiano ha avuto questo piccolo vizio di legittimità (e non è poco). Auguro a Paulo e alla sua famiglia le migliori fortune”.

Foto tratta dal profilo Facebook di Luca Tutone

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy