Adani: “Cassano farebbe comodo al Palermo, le ultime 4 se le sognano la notte le giocate di FantAntonio”

Adani: “Cassano farebbe comodo al Palermo, le ultime 4 se le sognano la notte le giocate di FantAntonio”

L’opinionista di SkySport, Daniele Adani: “Le ultime quattro squadre in Serie A se le sognano la notte le giocate di Cassano”

Commenta per primo!

In settimana un avvistamento in un noto ristorante a Genova aveva fatto scatenare i rumors di mercato.

Antonio Cassano e Ivan Juric attorno allo stesso tavolo, a mangiare assieme. Clamoroso passaggio del talento barese al Genoa?

Cassano incontra Juric
Cassano incontra Juric

La domanda ha trovato una risposta certa (?) sin dall’indomani, quando la moglie del calciatore, Carolina Marcialis, ha condiviso un post atto a far chiarezza: “Ci siamo incontrati per caso, frequentiamo spesso quel ristorante”.

Smentito un interesse da parte del Grifone anche dallo stesso Ivan Juric, nella conferenza stampa che ha preceduto il match contro l’Inter.

Genoa, Juric chiude al sogno Cassano: “Fantascienza”

Resta comunque il fatto che a gennaio il classe ’82 – come annunciato dal diretto interessato in questa intervista – cambierà maglia: la Sampdoria lo ha escluso da ogni progetto tecnico e l’ex Real Madrid non vede l’ora di tornare a giocare.

Nel salotto di Sky Sport la questione Cassano viene approfondita da Daniele Adani e anche da Massimo Ambrosini. La questione posta in essere dal conduttore (Marco Cattaneo) è la seguente:

Antonio Cassano farebbe comodo alle squadre che stanno lottando per non retrocedere?

Il giudizio espresso da Ambrosini non è proprio positivo (“Secondo me farebbe fatica“), mentre Daniele Adani, al suo fianco, è di tutt’altro avviso. “Non sono d’accordo. Palermo, Crotone, Empoli e Pescara, vale a dire le ultime quattro squadre in classifica, le giocate di Antonio Cassano se le sognano la notte – dice Adani -. Quest’anno ci si salva a 32 punti, FantAntonio può solo fare comodo alle ultime quattro: anche con una-due giocate, ti porta a casa quattro punti. Non vedo aspetti negativi di un suo eventuale approdo a questi quattro club”.

A proposito di un suo trasferimento in rosanero, nelle ultime settimane sono tornati a circolare i rumors che vorrebbero un interessamento concreto da parte di Maurizio Zamparini: il patron friulano si sarebbe mosso in prima persona, come già fatto nell’ultimo giorno del mercato estivo, quando ha incassato il ‘NO‘ più della moglie di Cassano che da Cassano stesso.

Curiosità: “cassanata” della Marcialis, la moglie di Cassano fa imbufalire l’allenatore

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy