A tutto Hiljemark: “Palermo, sono felice di rimanere, ma nel calcio non si sa mai. Senza Sorrentino, Gila e Maresca…”

L’intervista rilasciata dal centrocampista del Palermo nel pieno del ritiro in Austria. Stasera l’amichevole contro gli ungheresi del Balmazujvaros.

Commenta per primo!

L’intervista

“La mia stagione passata si è aperta con la vittoria all’Europeo U-21 e si è chiusa con la salvezza del Palermo. Due grandi emozioni anche se con risultati diversi“.

Questo il bilancio di Oscar Hiljemark, centrocampista del Palermo, dopo la sua prima stagione in Serie A. Il classe ’92 rompe il silenzio e lo fa rilasciando un’intervista al ‘Corriere dello Sport‘, nel corso della quale racconta di avere maturato grande esperienza a seguito delle difficoltà attraversate all’ombra del Monte Pellegrino. “Ho giocato molto, è stato un anno difficile per la società e per tutti, ma alla fine abbiamo conquistato la salvezza, con un finale intenso. Traguardo importante per il nostro futuro. Ora proviamo a disputare una stagione che ci faccia dimenticare le sofferenze“, le parole di Hiljemark.

Calciomercato Palermo: trattativa lampo Quaison-Atalanta, si va verso il sì

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy