PALERMO-UDINESE 1-3, LE PAGELLE DI MEDIAGOL. “Tutta colpa di quel gol a freddo”, i rosa sconfitti dalla sindrome della Longobarda

PALERMO-UDINESE 1-3, LE PAGELLE DI MEDIAGOL. “Tutta colpa di quel gol a freddo”, i rosa sconfitti dalla sindrome della Longobarda

I rosa passano ancora una volta in vantaggio ma non riescono a mantenere il risultato perdendo per 3-1 contro un’Udinese più squadra in tutti i reparti. La sindrome della Longobarda colpisce ancora una volta dopo la sconfitta contro il Torino. Peggiori in campo Hiljemark e Goldaniga, migliori…
Ecco le pagelle di Mediagol.

3 commenti

DIFESA

Di Fabrizio Anselmo

Tutta colpa del gol a freddo” diceva Lino Banfi nell’Allenatore nel Pallone dopo il 5-1 contro la Roma della sua Longobarda. Come per Oronzo Canà, anche per De Zerbi il vantaggio iniziale sembra essere controproducente ai fini del risultato finale. Il Palermo tornerà in campo lunedì sera in trasferta contro il Cagliari, e se il Crotone ha pareggiato in casa della Fiorentina, perché per i rosa deve essere un’utopia fare risultato contro i sardi?

POSAVEC 5,5
Può fare poco sui gol e anzi tiene a galla il Palermo per buona parte della partita.

RISPOLI 5,5
Si limita nelle sgroppate per la presenza di Embalo ma quando si spinge in avanti i suoi cross sono sempre pericolosi. In fase difensiva soffre la velocità di Matos ma ci mette quasi sempre una pezza.

CIONEK 5
Lascia troppo spazio a Thereau nel gol del pari e soffre la fisicità e rapidità di Fofana che gli ruba costantemente il tempo.

GOLDANIGA 4,5
Altra prestazione da dimenticare per il giovane centrale rosanero che affonda col tutto il Palermo. Il pareggio di Thereau nasce da un errore di posizionamento suo.

PEZZELLA 5
Un unico cross veramente pericoloso (per Embalo) e poi tante sgroppate che si concludono con un nulla di fatto. Male anche le verticalizzazioni che finiscono quasi sempre agli avversari, ma a un classe ’97 si deve concedere di sbagliare per crescere.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Eterno Palermo - 1 mese fa

    Mi viene da piangere. Si è portato via tutto anche la voglia di vedere una partita..poveri ragazzi umiliazione che prendono nn e certo per colpa loro. Compreso l’allenatore nulla può è giovane e come già detto nn ha una squadra per la serie A

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Eterno Palermo - 1 mese fa

    Vergognoso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Peppe Civitavecchia - 1 mese fa

    Perché non dare un voto anche al presidente unico e vero responsabile di questa vergogna?!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy