PALERMO-PESCARA 1-1, LE PAGELLE DI MEDIAGOL. Due punti persi in una giornata cruciale ma… ‘meno male che Pomini c’è’

PALERMO-PESCARA 1-1, LE PAGELLE DI MEDIAGOL. Due punti persi in una giornata cruciale ma… ‘meno male che Pomini c’è’

Poteva essere la giornata perfetta per accorciare sul primo posto e invece è stata l’ennesima occasione sprecata per un Palermo persino graziato da un Pescara che oggi poteva fare bottino pieno. Peggiore in campo Tedino per le scelte, nessun dubbio invece sul migliore in campo.
Clicca per leggere le pagelle di Mediagol.

DIFESA 5

Di Fabrizio Anselmo

Il Palermo getta alle ortiche la possibilità di guadagnare punti preziosi su Frosinone (battuto in trasferta dal Parma) ed Empoli (fermato sul pari in casa dello Spezia), pareggiando 1-1 contro un Pescara che nelle ultime sei giornate aveva raccolto la bellezza di un solo punto. Rosa poco concreti e persino fortunati ma sabato prossimo contro la Cremonese non si potranno fare altri passi falsi.

POMINI 7
Protagonista assoluto della gara per il rigore parato a Brugman, non ha particolari colpe sul gol di Valzania.

DAWIDOWICZ 5,5
Nel primo tempo svolge il compitino senza strafare, poi nel secondo gioca con più personalità cercando anche il cross dalla trequarti.

STRUNA 5,5
Balla un po’ troppo sulle palle alte e per poco non combina un guaio lasciando a Pettinari la possibilità di girarsi in area da solo a due metri dalla porta.

RAJKOVIC 4,5
Autore dello sciagurato intervento su Mancuso per eccesso di foga, fino a quel momento aveva comunque sofferto la mobilità dell’attacco del Pescara.

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Andrea78 - 7 mesi fa

    Questa squadra (allenatore compreso) sta facendo di tutto per non essere amata/trascinata. C’era pure tanta gente allo stadio (e non è la prima volta) ma altro pessimo spettacolo in campo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. vincenzo palumbo - 7 mesi fa

    Secondo me con nestorovsky, cochev e Alesami siete stati particolarmente generosi non capisco perché

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. giacomogiacomazz_977 - 7 mesi fa

    Tedino non ha ancora capito che Aleesami e Chocev devono restare in panca. Gnahoré in questo momento è imprescindibile. E Rolando gioca meglio del norvegese. Mi dispiace vedere anche Nestorovski giocare così male… ma questo non toglie che fischiarlo è davvero uno schifo. Quelli che lo hanno fischiato dovrebbero vergognarsi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy