PAGELLE PALERMO-BENEVENTO 0-0: Trajkovski sbaglia il gol vittoria e fa disperare i tifosi

PAGELLE PALERMO-BENEVENTO 0-0: Trajkovski sbaglia il gol vittoria e fa disperare i tifosi

Leggi i voti e i giudizi di Mediagol e poi scrivi un commento per farci sapere se sei d’accordo con noi

DIFESA

Il Palermo non va oltre lo 0-0 nella sfida casalinga contro il Benevento di Bucchi che ha senza dubbio mostrato nel corso della gara voglia di portare a casa punti importanti.

I rosanero, soprattutto durante la prima frazione di gioco, sono apparsi timidi e pronti a offendere solo in contropiede. Gli uomini di Stellone hanno cambiato rotta nel corso della ripresa quando, principalmente negli ultimi 20 minuti, hanno “rischiato” in più occasioni di andare in rete: su tutti l’occasione capitata sui piedi di Trajkovski che da ottima posizione ha sparato alto.

di Benedetto Forestiere

BRIGNOLI 7
L’estremo difensore rosanero dopo un primo tempo trascorso quasi da spettatore, nella ripresa si guadagna la pagnotta con tre interventi importanti. Prima devia in corner un colpo di testa di Coda sugli sviluppi di un corner e poi si esalta in due occasioni: su Buonaiuto prima, con un intervento plastico, e poi con un doppio miracolo ravvicinato. PRONTO

SALVI 6-
Il suo impiego al posto di Rispoli è pensato per contenere gli attacchi avversari vista la sua non veemenza a spingere troppo, non si rende mai pericoloso e si prende anche un cartellino giallo.

  • DALL’82’ RISPOLI S.V.

Stellone lo inserisce per rinvigorire la fascia destra e permettere ai rosanero di proiettarsi in avanti con più frequenza, ma lui non riesce a sfondare la difesa avversaria.

BELLUSCI 7
Il centrale rosanero si disimpegna al meglio durante il corso della sfida, compie un paio di interventi importanti e riesce a impostare spesso e volentieri da dietro con una precisione quasi chirurgica.

RAJKOVIC 6
Il difensore serbo riesce a contenere bene gli attacchi, sebbene si perda in un paio di occasioni Coda, giocatore pericoloso che in più occasioni è riuscito a mettere a serio rischio la porta rosanero.

ALEESAMI 6
Nel corso del primo tempo il laterale norvegese è chiuso alla perfezione da Maggio che blocca in più situazioni le sue sgroppate offensive. Nei secondi 45′ riesce ad affondare con più continuità e a saltare anche l’uomo, i suoi cross però sono inconcludenti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy